21 November 2017

Archives for luglio 2010

Mandeleide

Domenica 18 luglio Madiba (così è conosciuto affezionatamente Nelson Mandela) compie 92 anni.

[Read more…]

Problemi tecnici

Martedì 13 luglio

Torno per l’ultima volta a Newtown.

[Read more…]

Un tributo

Martedì 13 luglio

Fin dal primo giorno in cui ho notato quella scritta, ormai cinque settimane fa, volevo scrivere un pensiero su di lei.

[Read more…]

L’ultima vuvuzela

Lunedì 12 luglio

I mondiali sono terminati. Come tutti hanno potuto sentire sulla propria pelle, uno dei (pochi) aspetti negativi (anzi, nefasti) è stata la famigerata vuvuzela.

 

[Read more…]

La Spagna è Campione del Mondo

Joburg, domenica 11 luglio

La Spagna è l’ottava nazionale a laurearsi Campione del Mondo. L’Olanda invece ottiene il non invidiabile primato di essere l’unica rappresentativa a disputare ben tre finali mondiali senza riuscire a vincerne neanche una.

[Read more…]

Il giorno della finale e un tragico ricordo

Joburg, domenica 11 luglio

Domenica quasi triste a Joburg. Si ha la sensazione che la grande festa è quasi terminata, anche se qualcuno sta per vivere il momento più atteso.

[Read more…]

Tedeschi terzi e la polemica Suárez

Joburg, sabato 10 luglio

La finalina per il terzo e quarto posto, di solito insulsa, ha invece riservato emozioni e buon calcio per un 3-2 finale per i tedeschi che ripetono il terzo posto di quattro anni fa. Magra consolazione. Appena rientrato a Joburg, la vedo nello stesso pub di Melville in cui avevo incontrato la transdnistriana [si veda la storia “Passo falso dell’Italia e una sorpresa”].

[Read more…]

Sudafrica on the road

Da Cape Town a Joburg, da giovedì 8 a sabato 10 luglio

A malincuore lasciamo la meravigliosa regione del Capo per ritornare lentamente verso Joburg. Con Gabriel alla guida, il viaggio sarà lungo, svariate centinaia di km, ma attraverseremo (purtroppo molto più rapidamente di quello che sarebbe necessario) alcune zone incantevoli, come la Garden Route e il deserto del Karoo.

[Read more…]

Sarà contento Van Hanegem

Sicuramente una delle persone più felici che la Germania non si sia qualificata per la finale contro l’Olanda sarà Wim van Hanegem.

[Read more…]

Caro vecchio “Tango”, altro che “Jabulani”! (Con un racconto di Dario Formica)

Anche nelle ultime partite (soprattutto le prime due reti di Olanda-Uruguay) nuovamente protagonista è ritornato lo “Jabulani”, il pallone ufficiale di questo mondiale, diventato lo spettro di tutti i portieri.

[Read more…]