30 March 2017

Abidal ha un tumore! Luis Enrique rinuncia. Da Madrid accuse di doping

Martedì 15 marzo 2011

Stasera, mentre si giocavano le partite di Champions, mi è arrivata via sms una tragica notizia.

Un comunicato ufficiale del FC Barcelona ha annunciato che Éric Abidal ha un tumore al fegato e che verrà operato già questo giovedì. Il francese originario della Martinica, 31 anni, era stato finora il giocatore rivelazione di questa stagione; nelle ultime partite si era disimpegnato a livelli altissimi anche come difensore centrale, coprendo l’assenza del Capitano Carles Puyol. Speriamo che vada tutto per il meglio, i migliori auguri ad Abidal.

Nel pomeriggio, le agenzie avevano battuto anche le dichiarazioni di Luis Enrique che ha espresso la volontà di lasciare la guida del Barça B dopo tre stagioni. Avendo ottenuto la salvezza matematica (la squadra filiale dei blaugrana gioca in Seconda Divisione) ha preferito comunicare al club la decisione di lasciare, nonostante gli rimanessero altri due anni di contratto.

Non sarebbe neanche da menzionare invece la boutade di ieri della Cadena COPE di Madrid (la radio della Conferenza Episcopale spagnola), secondo la quale fonti interne al club blanco starebbero pensando di chiedere maggiori controlli antidoping, riferendosi al Barça. Mourinho ha subito fatto sapere che non centrava e Florentino Pérez si è affrettato a smentire, ma è ovvio che si tratta dell’ennesima provocazione della cosiddetta Caverna Mediática della capitale per destabilizzare il Barça. Come in precedenza, la conseguenza sarà causare una reazione ancor più forte nei giocatori catalani: già dopo il 5-0 del “Camp Nou” Xavi e compagni avevano spiegato come si erano sentiti gasati dai continui attacchi di Mourinho e compagni.

Lascia un commento

*