23 March 2017

Gino Pozzo entra nell’Espanyol. Perplessità dei tifosi bianconeri

Lunedì 11 ottobre 2010

L’ennesima sorpresa per i tifosi friulani: la famiglia Pozzo è intenzionata a entrare nel capitale azionario dell’Espanyol, eterna seconda squadra di Barcelona.

Le voci al riguardo si rincorrevano da tempo, ma ora sembra imminente. Gino Pozzo, figlio del patròn dell’Udinese, entrerà nel consiglio di amministrazione dell’Espanyol di Barcelona apportando all’inizio una somma di 4 milioni di euro che renderanno possibile un aumento del capitale, prevista di 12 milioni.

Non si capisce quale sia la strategia dei Pozzo, che già controllano il Granada, società della seconda divisione spagnola. Molti tifosi friulani sono allarmati vista l’ormai proverbiale tirchieria di Pozzo: negli ultimi due anni l’Udinese ha venduto giocatori per svariate decine di milioni di euro ma ultimamente a Udine arrivano solo giovanissimi che chissà se mai esploderanno o paracarri a costi bassi. Invece di investire sull’Udinese comprando almeno un paio di buoni giocatori per affrontare il campionato con tranquillità, la proprietà preferisce investire soldi e impegno in una società come l’Espanyol.

Qui la notizia apparsa su Sport, uno dei due giornali sportivi di Barcelona.

Lascia un commento

*