26 May 2017

A Bilbao in attesa della semifinale dell’Athletic (senza biglietti). Anche il Madrid esce, ai rigori

Giovedì 26 aprile 2012

A Bilbao l’attesa è già spasmodica per il ritorno della semifinale di Europa League di stasera contro lo Sporting Lisboa che potrebbe consentire agli uomini di Marcelo Bielsa di approdare alla finale di Bucureşti del 9 maggio.

Proprio l’allenatore argentino è stato uno dei principali protagonisti della trionfale stagione dei biancorossi che sono ancora in lizza per un posto in Europa e soprattutto hanno già in tasca la finale della Copa del Rey (il 25 maggio al “Calderón” di Madrid contro il Barça).

La sua ultima (e unica) finale europea risale all’UEFA 1976/77 quando i Leones furono piegati dalla Juventus di Trapattoni nel doppio incontro: all’andata al “Comunale” si imposero i piemontesi per 1-0 con una rete di Tardelli e il 2-1 di “San Mamés” (Bettega, Churruca e Herrero i marcatori) non fu sufficiente per ribaltare il risultato.

Da settimane ormai la città si è tinta di biancorosso,

anche le tele di quel colore sono andate esaurite,

pubblicità,

pubblicazioni varie.

Quasi ogni balcone porta i colori sociali,

ancor di più nelle Sette Vie del Casco Viejo (il centro storico),  i cui baretti sono tra i covi del tifo.

In due di questi ieri,

ho assistito alla sconfitta ai rigori del Madrid di Mourinho (con errori dal dischetto di Cristiano, Kaká e Sergio Ramos),

contro il Bayern che si è qualificato per la finale di Monaco contro il Chelsea.

All’uscita, i cori dei tifosi portoghesi dello Sporting già presenti in città.

Stasera, anche senza biglietto (come nel mio caso) a Bilbao sarà emozionante.

 

Comments

  1. Jesús Arana Lluch says:

    Caro Alessandro: scrivo da Getxo, vicino a Bilbao. Grazie per il tuo articolo, mi auguro che potrete godere il soggiorno a Bilbao durante la semifinale contro il Sporting. Mia figlia, Eukene, che è temporaneamente residente a Portogruaro insieme con il suo partner Giovanni mi ha inviato il web con il tuo articolo. Due di loro venfrán il giorno della finale della Copa del Rey a vedere il campo San Mames su schermi giganti sarà per vederlo e incoraggiare la nostra squadra. Speriamo di rivedervi qui e forse hanno l’opportunità di incontrare noi. Non parlo italiano così ho usato un traduttore, spero che capiscono quello che hai detto. Credo perché sai che il nostro Athletic qui è molto più di una squadra di calcio, è una sensazione e orgoglio solo giocare con giocatori dalla nostra terra. Perché al merito che ha raggiunto due finali di quest’anno. Speriamo di vincere, anche se era molto difficile. Dal modo in cui la finale della Copa del Rey è il 25 maggio, giugno non come indicano nell’articolo da qualche parte. Grazie ancora, addio, migliori saluti

    • hola jesus, gracias por tus mensajes.
      te cuento que domino perfectamente el castellano, incluso aqui hay un monton de comentarios en este idioma.
      asi que porfa no hace falta utilizar un traductor automatico en italiano porque de verdad no se entiende nada!
      imaginate que estoy preparandome para ir a bucarest… asi que pronto encontraras mas reportajes y fotos en mi pagina.
      si, obvio, la final es el dia 25 de mayo, no de junio!
      dale muchos recuerdos a tu hija y hablamos (en castellano!).
      a

Lascia un commento

*