25 July 2017

Post scriptum su Zigo Gol e simpatico aneddoto su Guidolin

Venerdì 20 maggio 2011

Qualche giorno fa raccontando della foto del geniale Gianfranco Zigoni apparsa “per caso” in una sala dell’ottima Osteria da Ugo in centro a Verona, non ero riuscito a trovare qualche filmato che invece ripropongo oggi.

[Qui la ® Recensione del locale] Di seguito l’unica rete che sia riuscito a scovare su Youtube, su una girata in un Lazio-Verona 4-2 all’“Olimpico” risalente al 14 aprile 1974:

Ma il personaggio Zigo si apprezza soprattutto in una divertente intervista realizzata non so da chi a casa sua.

Fioccano gli aneddoti, gli spari ai lampioni, la famosa storia di quando, come protesta per non essere stato inserito tra gli 11 titolari da Valcareggi, si presentò in panchina con una pelliccia bianca e un cappello da cow boy, la conflittuale relazione con Heriberto Herrera, la partita magistrale giocata a soli 17 anni contro il Madrid al “Bernabéu”, le passioni, il Che Guevara, il vino e le polemiche, le opinioni (di parte) del “gemello” Vendrame.

Esce anche un episodio che vede protagonista Francesco Guidolin. L’attuale allenatore dell’Udinese, allora agli inizi, e Zigo, ormai alla fine della carriera, dividevano la stanza durante i ritiri con il Verona. Racconta Gianfranco riferendosi alla domenica mattina, giorno della partita:

«Io non rendo se mi alzo presto [la domenica mattina], io devo dormire. Guidolin dormiva in camera mia e alle 8 del mattino si alzava cercando di non svegliarmi. Qualche volta lo sentivo e gli dicevo: “Guido, per me il solito: fammi portar su la colazione alle 10, spremuta d’arancio, latte e una brioche”».

Di seguito la prima parte (6 minuti):

e la seconda (4:30):

 

Comments

  1. i tosi son tornati casa storti di brutto
    il passaggio migliore è forse quando descrive il gol in amichevole verona-vicenza, con lui che poi se ne va..seguito dal pubblico
    bella chicca

  2. ale Campi says:

    spettacolare

  3. Roberto Becattini says:

    Lo scorso ottobre la mia webradio gli ha dedicato qualche minuto, era la terza e per ora ultima puntata della collana “Gli 88 Folli”, dove ogni volta si sviscerano le gesta di un paio di mattocchi del passato del calcio nazionale e internazionale…La puntata in questione era sul binomio Zigoni-Vendrame, le altre due furono su Higuita-Valderrama e RoyKeane-Gascoigne. Ale, se ti va quando hai tempo aggiungi pure 😉

    http://www.radio-off.it/joomla/podcastgen/?p=archive&cat=gli_88_folli

Lascia un commento

*