25 July 2017

AlessandroGori.Info (e la Zvezda) sul blog di Fútbologia

Venerdì 14 settembre 2012

AlessandroGori.Info approda sul blog di Fútbologia. Lanciato dal collettivo di scrittori Wu Ming, si tratta di una serie di iniziative per parlare (e scrivere e leggere) di calcio in modo diverso dall’insipienza (ri)corrente.

Qui il pezzo sulla Crvena Zvezda apparso oggi su Fútbologia,

Come raccontano gli stessi organizzatori, «Fútbologia 2012 è (anche) un festival di tre giorni a Bologna per parlare con stile di calcio. A Ottobre. Di giorno conferenze e incontri, di sera reading e concerti. In mezzo proiezioni di film e documentari, torneo di calcio a cinque, bar sport, workshop di costruzione della palla per bambini. E tanto altro ancora. John Foot, Simon Kuper, David Winner, David Goldblatt, Gianni Minà, Valerio Mastandrea, Paolo Sollier, Wu Ming, Guido Chiesa, Diego Bianchi, Mimì Clementi saranno con noi, anche per organizzare l’evento. Tanti altri amici italiani e stranieri continuano ad aggiungersi».

Il problema è che «Fútbologia è un’iniziativa che nasce dal basso, senza risorse, basata esclusivamente sul volontariato, e che prevede un convegno, un blog, la possibilità di ideare un format riproponibile altrove. Inutile dire che affinché il modulo possa nascere ed essere eventualmente riproposto è necessario che il convegno vada in porto. Per questo servono soldi. Il convegno dovrà sostenere spese vive: trasporti locali e internazionali per gli ospiti, logistica, attrezzature, noleggi, sicurezza, sale, comunicazione, spazi web, gadget, assicurazioni, etc…».

A questo proposito, è stata lanciata una sottoscrizione: «Fútbologia è un progetto indipendente. Non ci sono sponsor o cappelli istituzionali. Si fonda sul lavoro di decine di volontari e sul prezioso aiuto degli autori che partecipano senza percepire alcun compenso. Finanziare il convegno significa sostenere anche tutte le attività in corso. Il progetto può esistere solo grazie al contributo di tutti, anche minimo, 2 euro. Due euro. Un caffè e una brioche, che durano molto più di 5 minuti al bar. E vi sfameranno tutto l’anno».

Gli altri collegamenti, oltre al festival di Bologna e al sito della Wu Ming Foundation;

un bellissimo blog che raccoglie analisi, recensioni, reportage e racconti;

una pagina Facebook e uno pseudo bot Twitter che diffondono mitografie e notizie;

una libreria Anobii in cui raccogliamo libri su calcio e dintorni;

una pagina su Pinterest ricca di immagini futbologiche;

tanto altro, solo parzialmente elencato nel blog in Social e Sitografia.

Buona lettura.

Comments

  1. molto bene l’articolo su zvezda! e ottima anche l’iniziativa dei wu ming… vediamo se anche noi riusciamo a metterci in carreggiata con un vecchio progetto… ; ) ti spiegherò via mail. mandi!

Lascia un commento

*