25 April 2017

Il Barça a 11 punti dal Madrid con 11 giocatori cresciuti nella cantera. Messi a meno tre. Sorpresa delle elezioni catalane

Martedì 27 novembre 2012

Il Real Madrid e Mourinho non stanno andando benissimo quest’anno, sarà che mantenersi al livello più alto è più complicato che vincere per la prima volta. Nonostante un’inutile vittoria nella Supercoppa spagnola, quasi da inizio stagione i blancos si sono trovati sotto nella Liga. Sabato sera sono stati usciti nuovamente sconfitti, stavolta dal “Benito Villamarín” di Siviglia, 1-0 dal Betis.

[Read more…]

Urrutia vince le elezioni dell’Athletic Bilbao; Marcelo Bielsa nuovo allenatore

Sabato 9 luglio 2011

Josu Urrutia è stato eletto giovedì sera nuovo Presidente dell’Athletic Bilbao sconfiggendo il mandatario uscente Fernando García Macua. In Spagna solo 4 club hanno resistito alla conversione in Società Sportive per Azioni SAD, legge del 1990) e continuano tuttora con l’interessante struttura basata sui soci, effettivi proprietari dell’istituzione che godono del diritto di scegliere e votare il Presidente. Oltre ai bilbaini, sono evidentemente Barça, Madrid, ma anche l’Osasuna di Pamplona.

[Read more…]

Elezioni catalane: Convergència i Unió torna al governo. Nel Parlament anche Laporta

Lunedì 29 novembre 2010

Cambio di governo in Catalogna. Le elezioni di ieri hanno profondamente cambiato il panorama del Parlamento regionale composto da 135 deputati.

[Read more…]

Dieci anni da QUEL 5 ottobre

Oggi ricorre il decimo anniversario di una delle date fondamentali nella recente storia dei Balcani.

[Read more…]

Elezioni in Brasile: Dilma al ballottaggio; eletti Romário e Bebeto

Martedì 5 ottobre 2010

Nelle elezioni brasiliane svoltesi domenica scorsa la delfina di Lula nel PT Dilma Rousseff non è riuscita a raggiungere la maggioranza assoluta per la presidenza del paese, ma “solo” il 46,9% (circa 47 milioni di voti). Gli ex calciatori Romário e Bebeto sono stati eletti rispettivamente al Parlamento Federale e al Parlamento dello Stato di Rio de Janeiro [si veda la storia di qualche giorno fa].

[Read more…]

Romário, candidato federal 4011

Sabato 2 ottobre 2010

Domani in Brasile si svolgono le elezioni presidenziali, per Congresso, Senato e anche per i Governatori e le assemblee dei vari stati che compongono l’immensa federazione brasiliana. In carica già da due mandati, il presidente uscente Luis Inácio Lula da Silva non può presentarsi. Grazie al suo enorme consenso (intorno all’80%), Lula ha scelto il suo successore: la prima presidenta del Brasile sarà con tutta probabilità una donna, la sua delfina Dilma Rousseff, 62 anni. Anche Dilma (in Brasile anche i personaggi pubblici vengono quasi sempre chiamati per nome o soprannome) appartiene al PT (Partido dos Trabalhadores); durante la dittatura militare fu militante rivoluzionaria e passò tre anni in carcere, in cui venne anche torturata. Già ministra di Lula è figlia di un avvocato nato in Bulgaria: anche nel paese balcanico si sta già festeggiando.

[Read more…]

Le elezioni catalane il giorno del Barça-Madrid

Venerdì 10 settembre 2010

Dopo diverse settimane di incertezza, finalmente il governo catalano presieduto dal President Montilla ha convocato le elezioni autonomiche anticipate. Le ha però fissate proprio per il 28 novembre, la stessa domenica in cui è previsto il derby Barça-Madrid. Forse l’idea è che a votare vada meno gente possibile…

Il FC Barcelona ha un nuovo Presidente

Lunedì 14 giugno

Una notizia che esula dal Mondiale sudafricano, ma pur sempre importante per i fanatici culés (tifosi del Barça) come me.

Ieri si sono celebrate le elezioni per la presidenza del FC Barcelona: come si sa, alcuni (pochissimi) club in Spagna non si sono trasformati in Società per Azioni ed il presidente non è il padrone ma viene scelto a suffragio universale tra tutti i soci.

[Read more…]