15 December 2017

La settimana di passione del Barça, su Fútbologia

Venerdì 10 maggio 2013

Qualcuno si sarà chiesto il motivo del mio silenzio sull’ecatombe del Barça contro il Bayern e, forse, se era proprio dovuto al disastro sportivo dei catalani. In realtà proprio su quella terribile (sportivamente parlando) settimana avevo scritto un diario, giorno per giorno. Stavo solo aspettando che il pezzo uscisse sul sito degli amici di Fútbologia.org.  [Read more…]

Quarto Pallone d’Oro consecutivo per Messi, il cugino di Iniesta su Fútbologia

Martedì 8 gennaio 2013

Come da pronostico Leo Messi ha conquistato il quarto Pallone d’Oro consecutivo. Nessuna sorpresa ieri sera al gala della FIFA a Zurigo. Forte delle sue 91 reti (!) marcate nel 2012, con il 41% dei voti l’argentino ha ampiamente superato Cristiano Ronaldo (23%) e Andrés Iniesta (11%).

[Read more…]

Mourinho silura Casillas e affonda sempre di più. 16 punti a natale!

Domenica 23 dicembre 2012

Altra giornata da ricordare nella Liga e nuovo tonfo del Real Madrid grazie anche alle polemiche decisioni di Mourinho, in perenne guerra anche con i suoi giocatori.

[Read more…]

Uno strabiliante Messi supera anche lo storico record di Gerd Müller

Lunedì 10 dicembre 2012

Martedì scorso sembrava che non ci fossero più speranze. Messi era arrivato a 84 reti nell’anno solare, a solo un gol dal record di tutti i tempi detenuto da Gerd Müller fin dal lontano 1972. Nell’incontro di Champions al “Camp Nou” contro il Benfica era tutto pronto perché l’argentino riuscisse almeno ad eguagliarlo ma Tito Vilanova, qualificazione e primo posto già conquistato in anticipo, col baby Barça in campo lo aveva lasciato inizialmente in panchina.

[Read more…]

Il Barça a 11 punti dal Madrid con 11 giocatori cresciuti nella cantera. Messi a meno tre. Sorpresa delle elezioni catalane

Martedì 27 novembre 2012

Il Real Madrid e Mourinho non stanno andando benissimo quest’anno, sarà che mantenersi al livello più alto è più complicato che vincere per la prima volta. Nonostante un’inutile vittoria nella Supercoppa spagnola, quasi da inizio stagione i blancos si sono trovati sotto nella Liga. Sabato sera sono stati usciti nuovamente sconfitti, stavolta dal “Benito Villamarín” di Siviglia, 1-0 dal Betis.

[Read more…]

L’evoluzione del Clásico e il Barça come fenomeno glocale

Giovedì 11 ottobre 2012

Prima della partita un amico mi aveva avvisato: «Preparati, perché stasera al “Camp Nou” probabilmente vedrai un profondo cambiamento sociologico». [Read more…]

Il Barça saluta Guardiola e schianta l’Athletic nella finale di Copa del Rey

Sabato 26 maggio 2012

Nessuna sorpresa al “Vicente Calderón”, il Barça ha letteralmente schiantato (3-0) l’Athletic Club di Bilbao nella finale della Copa del Rey, un perfetto commiato a Pep Guardiola nella sua ultimissima apparizione sulla panchina blaugrana dopo 14 titoli su 19 possibili in 4 anni. I baschi dovranno aspettare un’altra occasione per vincere un trofeo, che non arriva ormai da 28 anni.

[Read more…]

Il Barça butta alle ortiche anche l’accesso alla finale di Champions. Fine di un ciclo?

Mercoledì 25 aprile 2012

Probabilmente i giocatori e molti tifosi del Barça hanno dormito sonni agitati ieri notte. In sei giorni la squadra più meravigliosa del mondo ha sbattuto violentemente contro la dura realtà, lasciando la Liga in mano al Madrid e venendo eliminata da un Chelsea che tra andata e ritorno ha tirato cinque volte in porta (realizzando tre reti).

[Read more…]

Stasera il Barça si gioca la stagione contro il Chelsea

Martedì 24 aprile 2012

Stasera al “Camp Nou” il Barça si gioca la stagione. Dopo aver perso la Liga in casa contro il Madrid gli uomini di Guardiola avranno la possibilità di raggiungere la finale di Champions che si disputerà il 19 maggio a Monaco di Baviera, se sapranno ribaltare l’1-0 di “Stamford Bridge”.

[Read more…]

Il Madrid espugna il “Camp Nou” e vince virtualmente la Liga

Domenica 22 aprile 2012

Il Madrid espugna inaspettatamente il “Camp Nou” e vince virtualmente la Liga. 1-2 il finale con un Barça irriconoscibile che non è mai stato in partita, ha subìto una rete all’inizio su un erroraccio della difesa ma non ha saputo trasformare le pochissime occasioni che ha prodotto. L’entusiasmo del pareggio di Alexis è durato solo tre minuti: il contropiede di Cristiano ha praticamente chiuso la partita.

[Read more…]