25 April 2017

Dopo Gotovina, altro scandalo all’Aja: assolto anche l’albanese Haradinaj

Sabato 1 dicembre 2012

Giovedì scorso si è consumato un nuovo scandalo al Tribunale Internazionale per i Crimini di Guerra in ex Jugoslavia dell’Aja (ICTY). Dopo i Generali croati Ante Gotovina e Mladen Markač assolti lo scorso 16 novembre, la Corte non ha ritenuto colpevole neanche l’albanese del Kosovo Ramush Haradinaj, l’ex comandante dell’UÇK (Esercito per la Liberazione del Kosovo) accusato insieme al suo parente Lahi Brahimaj e a Idriz Balaj di crimini contro l’umanità e di pulizia etnica. Degli imputati importanti, ormai in carcere sono rimasti praticamente solo serbi. La decisione getta ulteriori ombre sulla già scricchiolante credibilità del Tribunale.

[Read more…]

Scontri in Kosovo dopo Serbia-Turchia. Mitrovica, città divisa, e le enclave serbe

Giovedì 16 settembre 2010

Al termine della recente semifinale dei Mondiali di basket si sono verificati degli scontri a Mitrovica (Kosovo e Metohija). La città è famosa per essere divisa tra serbi (a nord dal fiume Ibar) e albanesi (sulla riva meridionale). Gli albanesi sono scesi in strada a festeggiare la vittoria dei turchi (sic) cercando di attraversare il ponte che divide le due comunità per raggiungere la parte serba: cinque i feriti, tra i quali un gendarme francese. [Read more…]

Decimo anniversario dei bombardamenti NATO e la vergogna del Kosovo

Beograd, venerdì 24 luglio

Purtroppo alcuni miei amici che abitano nelle enclaves serbe in Kosovo e Metohija non sono a casa in questo momento. Speravo di riuscire a ritagliarmi qualche giorno per andare a trovarli. Dal 1999 sono andato giù almeno una volta all’anno, spero di rifarmi in autunno.

Quest’anno ricorrono i dieci anni dei bombardamenti NATO sulla Serbia e ancora oggi la situazione giù è una vergogna.

enclave belo polje dopo pogrom 17 03 2004

[Read more…]