24 June 2018

20 anni dalla morte di Paolo Valenti

Venerdì 19 novembre 2010

Lunedì scorso, 15 novembre, ricorrevano i vent’anni dalla morte di Paolo Valenti. La famiglia del giornalista, insieme a RAI Sport, ha voluto rendere omaggio al grande conduttore delle epiche edizioni di Novantesimo Minuto con un incontro al Circolo Sportivo della RAI.

[Read more…]

Pareggio dell’Udinese al “Friuli”. La Roma abbatte la Lazio nel derby. Numero di Pastore. Sempre la RAI

Lunedì 8 novembre 2010

Ieri pomeriggio l’Udinese non è andata oltre le quattro vittorie consecutive e si è dovuta accontentare di un pareggio casalingo contro il Cagliari.

[Read more…]

Sramota. La non-partita che rimarrà nella storia vista da vicino

Martedì 12 ottobre 2010

Che dire dopo una serata del genere?

La partita che non si è giocata stasera a “Marassi” tra Italia e Serbia sembra fatta apposta per coloro che nei giorni scorsi avevano preso di mira l’intero paese per i disastri durante il Gay Pride di domenica scorsa.

[Read more…]

Serie A: Cesena e Inter prime. Ricordo di Walter Schachner

Lunedì 20 settembre 2010

Dopo tre giornate la Serie A presenta una strana coppia di capoliste. Il sorprendente Cesena continua a vivere un sogno: grazie al golletto di Bogdani al Lecce al “Manuzzi” si ritrova in testa dopo 35 anni. Allora i romagnoli allenati da Pippo Marchioro si resero protagonisti di una stagione da incorniciare, terminando in sesta posizione che diede l’accesso all’UEFA (come giustamente segnalava Miele in un commento di qualche giorno fa).

[Read more…]

Barça flipper, delusione Inter e la solita RAI

Mercoledì 15 settembre 2010

Si è inaugurata stasera la fase a gironi della Champions 2010/11, un lungo cammino che porterà alla Finale prevista a “Wembley” il 30 maggio prossimo. Al “Camp Nou” il Barça doveva rifarsi dalla scoppola di sabato scorso.

[Read more…]

La Serbia si ferma a 5 decimi dalla finale, senza la RAI

Domenica 12 settembre 2010

La Serbia non ce l’ha fatta: ieri sera, nella seconda semifinale dei Mondiali di basket, è stata sconfitta dai padroni di casa della Turchia all’ultimissimo secondo.

  [Read more…]

La RAI manca il gol dell’Italia

Sabato 4 settembre 2010

Ieri sera l’Italia di Prandelli ha esordito in partite ufficiali (qualificazioni per gli Europei 2012) con una vittoria sull’Estonia a Tallinn per 2-1. Era tuttavia passata in svantaggio, e solo nel secondo tempo ha recuperato, prima con il redivivo Cassano, finalmente responsabilizzato e responsabile, e poi con Bonucci, servito da un colpo di tacco dello stesso barese.

La notizia è però un’altra: la RAI ha clamorosamente mancato il gol di Cassano.

[Read more…]

Un altro spostamento complicato

Da Port Elizabeth a Nelspruit, sabato 19 giugno

Oggi mi aspetta un altro trasferimento impegnativo: da Port Elizabeth raggiungere Nelspruit, dove domani l’Italia giocherà la sua seconda partita, contro la Nuova Zelanda. Arrivarci non sarà facile.

Anche in questo caso ho architettato una strana combinazione. La prima tratta prevede cinque ore di autobus fino a East London (che fantasia nei nomi…), altra ridente cittadina sull’oceano che meriterebbe più attenzione.

Senza aver quasi dormito, prima delle cinque di mattina parto da casa in taxi per raggiungere non già la stazione, ma l’ufficio della compagnia dei bus. I pullman partono da questo posto, ora completamente deserto. Arrivo per primo ed è ancora buio pesto; poi quando spuntano anche altri passeggeri mi rincuoro pensando che non mi sono sbagliato di indirizzo.

[Read more…]

Vergogna RAI

Lunedì 14 giugno

Molti amici mi scrivono lamentandosi per l’ennesima volta della RAI. Immagino che se mi trovassi in Italia sarei disperato: come si può trasmettere solo le partite serali dei Mondiali, lasciando fuori tutte le altre (a parte la Nazionale)?! Forse l’Italia è l’unico paese al mondo in cui bisogna pagare per vedere i Mondiali: una vergogna! Ovviamente se la RAI affonda sempre di più per i concorrenti (leggi Mediaset) è una pacchia.

Qualcuno però in FVG è più fortunato: captando come ai bei tempi il segnale di TV Koper/Capodistria (che trasmette tutti gli incontri) risolve il problema con delle scorpacciate calcistiche italo-slovene. Dalle notizie che mi arrivano, il nostro idolo supremo, il miglior telecronista in lingua italiana (e non solo), non è ancora sceso in campo: ti aspettiamo Sergione Tavčar!