22 October 2017

25 anni da Černobyl’ / Chernobyl: mio reportage dalla “Zona”

Lunedì 25 aprile 2011

Domani si compiono i 25 anni dall’incidente di Černobyl’ / Chernobyl, la più grande tragedia nucleare della Storia in qualche modo raggiunta nelle ultime settimane dalla sciagura della centrale di Fukushima, pesantemente danneggiata dallo tsunami seguito al terremoto che ha colpito il Giappone l’11 marzo. Nel luglio 2002 ebbi la possibilità di visitare la famigerata “Zona di esclusione”, la parte più contaminata dall’incidente di Černobyl’, nel Nord dell’Ucraina.

[Read more…]

La Bosnia sospesa da tutte le competizioni calcistiche. Il caso di Brčko

Mercoledì 6 aprile 2011

Pochi giorni fa FIFA e UEFA hanno annunciato la sospensione da tutte le attività calcistiche della Federazione della Bosnia Erzegovina per «non aver adottato gli statuti in conformità con i requisiti richiesti».

[Read more…]

È morto il dittatore Emilio Massera. Storia della ESMA, il famigerato centro di detenzione e tortura

Giovedì 11 novembre 2010

Lunedì scorso è morto l’Ammiraglio Emilio Eduardo Massera, 85 anni, uno dei gerarchi della spietata Junta che guidava la dittatura militare argentina. Massera, capo supremo della Marina Militare, insieme a Videla e Agosti formava parte del triumvirato protagonista del golpe del 1976. Come tale, gestì la ESMA, il famigerato centro clandestino di detenzione e tortura situato nella Scuola Militare della Marina, nel centro di Buenos Aires.

[Read more…]

Ratzinger consacra la Sagrada Família. Reportage sull’opera di Gaudí

Martedì 9 novembre 2010

Domenica scorsa Ratzinger in visita a Barcelona ha consacrato la Sagrada Família come nuova basilica. Sono passati oltre vent’anni dalla mia prima visita all’opera più fantasmagorica di Antoni Gaudí e la sento anche un po’ mia, anche perché per anni ho fatto la guida turistica (per amici) nella città catalana, non solo durante le due tappe in cui ci ho vissuto. L’ultima volta che sono entrato nel Temple Expiatori de la Sagrada Família (questo il suo nome per intero) fu un anno e mezzo fa e domenica sono rimasto stupefatto vedendo in televisione l’avanzamento dei lavori. [Read more…]

Il Presidente serbo Tadić chiede scusa a Vukovar. Un reportage sulla città martire

Venerdì 5 novembre 2010

Il nuovo traghetto lascia il villaggio di Bač sulla sponda serba del Danubio e avanza lentamente verso Vukovar, che si trova proprio di fronte. Il primo passeggero della nuova tratta (costo un euro) è il Presidente serbo Boris Tadić: sul porticciolo lo accoglie il suo omologo croato Ivo Josipović. Insieme rendono omaggio prima al memoriale croato di Ovčara e poi a quello che ricorda i civili serbi trucidati nella vicina Paulin Dvor.

[Read more…]

Sramota. La non-partita che rimarrà nella storia vista da vicino

Martedì 12 ottobre 2010

Che dire dopo una serata del genere?

La partita che non si è giocata stasera a “Marassi” tra Italia e Serbia sembra fatta apposta per coloro che nei giorni scorsi avevano preso di mira l’intero paese per i disastri durante il Gay Pride di domenica scorsa.

[Read more…]

Dieci anni da QUEL 5 ottobre

Oggi ricorre il decimo anniversario di una delle date fondamentali nella recente storia dei Balcani.

[Read more…]

Stasera Steaua-Napoli. La vera storia di Helmuth Duckadam

Giovedì 30 settembre 2010

Stasera nell’atmosfera infuocata dello “Stadionul Ghencea” di Bucarest si gioca Steaua-Napoli di Europa League. È una scusa per rievocare il momento più alto vissuto dal glorioso club della capitale romena e soprattutto la figura di Helmuth Duckadam, il portiere della finale di Siviglia (1986) e da pochi mesi presidente del club. Su di lui circolano ancora false leggende metropolitane, su internet, sui mezzi di comunicazione e addirittura in alcuni libri, l’ultimo pubblicato in Italia nell’aprile scorso. Per conoscere come andarono i fatti basterebbe invece contattare Duckadam o, come ho fatto io, andarlo a trovare ad Arad, la sua città al confine con l’Ungheria.

[Read more…]

Oggi Roma-Cluj di Champions. Il turbolento recente passato della città della Transilvania romena

Martedì 28 settembre 2010

Oggi, per il secondo turno di Champions, la Roma riceve i romeni del Cluj, la squadra romena che già due anni fa aveva creato seri grattacapi ai giallorossi e, sotto la guida del furlàn Maurizio Trombetta, aveva espugnato l’“Olimpico” (1-2). [Read more…]

Semifinale di Coppa Davis: la Serbia, il paese del tennis

Venerdì 17 settembre 2010

Tra oggi, venerdì, e domenica 19 alla “Beogradska Arena” si disputerà la semifinale di Coppa Davis tra Serbia e Repubblica Ceca. L’altra semifinale si gioca a Lione tra Francia e Argentina.

Pochi anni fa la Serbia era diventata il paese del tennis. In un momento di bassa marea del basket (vera gloria nazionale) e durante la ventennale abulia del calcio, dal nulla sono fioriti tre fantastici giocatori: Novak Nole Đoković (classe ’87) tra i maschi, e le ragazze Ana Ivanović (anche lei dell’87) e Jelena Janković (’85) si sono affacciati alla ribalta mondiale.

[Read more…]