21 October 2017

25 anni fa Duckadam parava 4 rigori nella finale contro il Barça e poi scompariva. La sua vera storia

Sabato 7 maggio 2011

Oggi si compiono i 25 anni dall’impresa storica di Helmuth Duckadam, il portiere della Steaua (ora ne è il Presidente) nella finale di Siviglia contro il Barça. Su di lui circolano ancora delle false leggende metropolitane, su internet, sui mezzi di comunicazione e addirittura in alcuni libri anche di recente pubblicazione in Italia. Per conoscere come andarono realmente i fatti basterebbe invece contattare Duckadam o, come ho fatto io, andarlo a trovare ad Arad, la sua città al confine con l’Ungheria.

[Read more…]

Le peculiarità dell’Athletic Bilbao e il nuovo gioiellino Muniain

Venerdì 11 febbraio 2011

L’Athletic Bilbao è un club speciale.

[Read more…]

È morto il dittatore Emilio Massera. Storia della ESMA, il famigerato centro di detenzione e tortura

Giovedì 11 novembre 2010

Lunedì scorso è morto l’Ammiraglio Emilio Eduardo Massera, 85 anni, uno dei gerarchi della spietata Junta che guidava la dittatura militare argentina. Massera, capo supremo della Marina Militare, insieme a Videla e Agosti formava parte del triumvirato protagonista del golpe del 1976. Come tale, gestì la ESMA, il famigerato centro clandestino di detenzione e tortura situato nella Scuola Militare della Marina, nel centro di Buenos Aires.

[Read more…]

Gracias Dios… Homenaje al Diego

Sabato 30 ottobre 2010

Già da molti anni in questa effemeride con un amico ogni anno ci si scambia gli auguri. Oggi è il compleanno del calcio, è il compleanno del Diego.

[Read more…]

Dieci anni da QUEL 5 ottobre

Oggi ricorre il decimo anniversario di una delle date fondamentali nella recente storia dei Balcani.

[Read more…]

Insediamento del nuovo Patriarca serbo a Peć

Lunedì 4 ottobre 2010

Ieri si è svolta la cerimonia di insediamento del 45º Patriarca della Chiesa Ortodossa Serba Irinej. Eletto dal Sinodo nello scorso gennaio, aveva sostituito il Patriarca Pavle, rimasto in carica per 19 anni fino alla sua morte avvenuta nello scorso novembre a 95 anni.

La cerimonia, alla presenza del Presidente serbo Boris Tadić, è avvenuta nella sede del Patriarcato serbo alla periferia di Peć, città del Kosovo e Metohija in cui, dall’entrata dai militari della NATO nel 1999, non vive più praticamente nessun serbo a parte i pochissimi che vivono rinchiusi in enclaves [si veda la storia “Scontri in Kosovo dopo Serbia-Turchia. Mitrovica, città divisa, e le enclave serbe” in questo sito].

[Read more…]

Storica vittoria dello Sheriff, la squadra della Transdnistria (II). Gazzaev si dimette

Sabato 2 ottobre 2010

Impresa dello Sheriff di Tiraspol’ nel secondo turno di Europa League disputato giovedì scorso. La squadra della Transdnistria ha battuto per 2-0 in casa contro la Dinamo Kyiv di Andrij Ševčenko, (in verità anche grazie a due graziosi regali della difesa ucraina). Si tratta di un evento storico: la prima vittoria di una squadra della Moldova (Transdnistria inclusa…) contro un club ucraino dall’indipendenza dei due paesi tra di loro confinanti.

[Read more…]

Stasera Steaua-Napoli. La vera storia di Helmuth Duckadam

Giovedì 30 settembre 2010

Stasera nell’atmosfera infuocata dello “Stadionul Ghencea” di Bucarest si gioca Steaua-Napoli di Europa League. È una scusa per rievocare il momento più alto vissuto dal glorioso club della capitale romena e soprattutto la figura di Helmuth Duckadam, il portiere della finale di Siviglia (1986) e da pochi mesi presidente del club. Su di lui circolano ancora false leggende metropolitane, su internet, sui mezzi di comunicazione e addirittura in alcuni libri, l’ultimo pubblicato in Italia nell’aprile scorso. Per conoscere come andarono i fatti basterebbe invece contattare Duckadam o, come ho fatto io, andarlo a trovare ad Arad, la sua città al confine con l’Ungheria.

[Read more…]

Oggi Roma-Cluj di Champions. Il turbolento recente passato della città della Transilvania romena

Martedì 28 settembre 2010

Oggi, per il secondo turno di Champions, la Roma riceve i romeni del Cluj, la squadra romena che già due anni fa aveva creato seri grattacapi ai giallorossi e, sotto la guida del furlàn Maurizio Trombetta, aveva espugnato l’“Olimpico” (1-2). [Read more…]

Il Saint-Étienne torna in testa nel Campionato Francese dopo 28 anni. Souvenir des Verts. Rocheteau

Martedì 28 settembre 2010

Dopo lunghissimi anni di oblio, conditi anche da diversi campionati in Seconda Divisione, l’ASSE (Association Sportive de Saint-Étienne) per la prima volta dopo 28 anni è tornata in testa della Ligue 1, il campionato francese.

[Read more…]