12 April 2021

Ancora sul Navimag, la mancata visita a Puerto Edén, si balla nel famigerato Golfo de Penas

Giovedì 8 marzo 2012

Purtroppo stamattina presto salta la visita a Puerto Edén, che consideravo uno dei punti cardine della traversata di questi giorni. Il paesino, raggiungibile solo dal mare, possiede 180 abitanti, quasi tutti pescatori tra i quali anche gli ultimi 15 indigeni Kaweshkar rimasti. L’arrivo è verso le sei, sbarcano i passeggeri che vi si fermano ma purtroppo nessun altro, al contrario di quello che capita nella tratta da Nord verso Sud.

[Read more…]