12 December 2018

25 anni da Černobyl’ / Chernobyl: mio reportage dalla “Zona”

Lunedì 25 aprile 2011

Domani si compiono i 25 anni dall’incidente di Černobyl’ / Chernobyl, la più grande tragedia nucleare della Storia in qualche modo raggiunta nelle ultime settimane dalla sciagura della centrale di Fukushima, pesantemente danneggiata dallo tsunami seguito al terremoto che ha colpito il Giappone l’11 marzo. Nel luglio 2002 ebbi la possibilità di visitare la famigerata “Zona di esclusione”, la parte più contaminata dall’incidente di Černobyl’, nel Nord dell’Ucraina.

[Read more…]

Stasera Šakhtar-Roma. Intervista con Jakob Preuss, autore di un documentario sulla squadra ucraina

Martedì 8 marzo 2011

Questa sera nei ritorno degli ottavi di finale di Champions, la Roma si gioca il passaggio del turno a Donec’k, in Ucraina Orientale. Non sarà un’impresa facile ribaltare la vittoria degli ucraini per 2-3 dell’andata all’“Olimpico”.

[Read more…]

Europa League: Eurogol di Del Piero e Rudņevs; Edmar (brasiliano del Metalist) come Mancini

Sabato 18 settembre 2010

Giovedì scorso la prima giornata di Europa League si è complicata per le italiane, con nessuna vittoria in tre partite.

[Read more…]

La partita, sottoterra

Venerdì 10 settembre 2010

È da oltre un mese che 33 minatori sono bloccati a 700 metri di profondità in una miniera di Copiapó, una località del nord del Cile, nella regione di Atacama. Tra essi anche Franklin Lobos, un ex centrocampista di secondo livello, originario proprio di Copiapó. A cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta Lobos giocò con diversi club del nord del Cile, tra i quali Regional Atacama, Deportes Antofagasta, Cobresal. Dopo il ritiro, lavorò per un periodo come autista di taxi e quindi dal 2005 come minatore. Da segnalare che nel Cobresal 1987/88 Lobos fu compagno di squadra dell’allora ventenne Iván Zamorano, il più grande personaggio espresso dal calcio cileno (e attaccante di Sevilla, Real Madrid, Inter). Già subito dopo l’inizio della tragedia, Zamorano ha espresso pubblicamente il proprio sostegno al suo ex compagno e agli altri 32 minatori.

[Read more…]