21 July 2017

Byron Moreno arrestato (!)

Mercoledì 22 settembre 2010

Tutti ricorderanno la figura di Byron Moreno, l’arbitro (poco di parte) ecuatoriano di Corea del Sud-Italia ai Mondiali asiatici del 2002, quando i padroni di casa eliminarono prematuramente gli azzurri del Trap, anche grazie alle sue scandalose decisioni.

L’ormai ex arbitro è stato arrestato lunedì all’aeroporto “JFK” di New York mentre cercava di entrare negli Stati Uniti con sei chili di eroina nelle mutande (!).

Già nel settembre 2002 Moreno era stato sospeso per venti (20!) incontri per aver concesso tredici (13!) minuti di recupero nella partita Liga di Quito (che successivamente vinse la Libertadores nel 2008)-Barcelona di Guayaquil: al 90’ del secondo tempo l’incontro era sul 2-3, ma durante il recupero i padroni di casa riuscirono a ribaltare il risultato con reti al 95’ e al 103’ (!) e, non contento, Moreno annullò anche una rete al Barcelona. Finale 4-3 per il Liga.

Nel maggio 2003, mentre arbitrava Deportivo Cuenca-Deportivo Quito (sua terza partita dopo la squalifica), venne sospeso di nuovo per aver espulso tre giocatori della squadra ospite. Un mese più tardi abbandonò (finalmente) la carriera di arbitro per diventare commentatore (!) sportivo.

Lascia un commento

*