29 May 2017

Nel caos amministrativo la Crvena Zvezda si aggiudica (finalmente) un derbi infuocato

Giovedì 22 novembre 2012

Pur in preda a grossi problemi economici ed amministrativi, la Crvena Zvezda è tornata a vincere un infuocato ed incerto derbi contro il Partizan, che mantiene comunque 5 punti di vantaggio sui biancorossi. Fantastica atmosfera sugli spalti.

[Read more…]

Stella Rossa 20 anni, Црвена Звезда 20 година

Mercoledì 22 giugno 2011

Lo scorso 29 maggio si sono compiuti 20 anni da quando la Crvena Zvezda, la Stella Rossa, si proclamò Campione d’Europa conquistando la Coppa Campioni allo stadio “San Nicola” di Bari. Con sommo piacere e sentita emozione posso affermare che quel giorno a Bari (e non solo), «io c’ero».

[Read more…]

La Zvezda vince il primo derbi dopo 3 anni ma il Partizan va in finale. 70 anni da (uno dei) bombardamenti di Beograd

Venerdì 8 aprile 2011

Mercoledì pomeriggio allo Stadio della Stella Rossa (altrimenti detto “Marakana”) si è disputato l’ennesimo derbi Zvezda-Partizan, la partita tra i due club più importanti del derelitto calcio serbo (e da tempo anche gli unici che possano chiamarsi tali).

[Read more…]

Madrid dopo 7 anni ai quarti. Appoggio ad Abidal. La Zvezda perde ancora

Giovedì 17 marzo 2011

Grande conquista di Mourinho che dopo 7 anni è riuscito nell’impresa di qualificare il Madrid ai quarti di finale di Champions.

[Read more…]

Prosinečki nuovo allenatore della Stella Rossa!!! Ricordo dell’indimenticabile Robi

Giovedì 9 dicembre 2010

Già domenica scorsa la notizia sembrava probabile. Robert Prosinečki era venuto al “Marakana” per assistere a Crvena Zvezda-Vojvodina e i giornali ci avevano ricamato sopra. Non era una coincidenza: questo pomeriggio l’annuncio ufficiale, il grande Robi è il nuovo allenatore della Stella Rossa e sostituisce Aleksandar Kristić. Si tratta di una notizia che ha del clamoroso visto che Prosinečki, terzo con la Croazia ai Mondiali di Francia 1998, è tornato solo recentemente in Serbia dopo quasi vent’anni. Quest’annuncio rappresenta anche un tuffo nella nostalgia per molte persone, tra le quali anche chi scrive.

[Read more…]