28 July 2017

Derbi, di campionato: i soliti polli della Zvezda

Domenica 24 aprile 2011

Una settimana fa la Crvena Zvezda era riuscita ad agganciare il Partizan in vetta al campionato serbo grazie ad una sconfitta casalinga dei bianconeri contro la Vojvodina (0-1). Si sapeva che nel derbi di campionato di ieri si poteva decidere il titolo.

Come annunciato alla vigilia, il Sever [la curva nord] dello stadio del Partizan è rimasto vuoto per uno sciopero dei Delije [gli ultras della Stella Rossa] contrari a disputare partite di sabato santo…

Dopo un primo tempo equilibrato terminato sullo 0-0, la Zvezda è stata come al solito sconfitta per 1-0 grazie ad una rete al 62’ del ghanese Prince Tagoe, bravo ad approfittare da un tiro sbagliato del suo compagno Babović e della dormita della difesa biancorossa.

Ora la Zvezda si trova di nuovo sotto di 3 punti a 6 partite dalla fine e può quasi sicuramente dire addio ad ogni velleità di titolo per il quarto anno consecutivo. Il Partizan grazie agli errori avversari è riuscito ad avere la meglio in entrambi i derbi della “Jelen SuperLiga” di quest’anno. La solita katastrofa (disastro).

 

Comments

  1. Giovanni says:
  2. CAMPIONI DELLA SERBIA SIAMO NOI, SIAMO NOI SIAMO NOI! CAMPIONI DELLA SERBIA SIAMO NOI, SIAMO NOI SIAMO NOI!!!!! :)) CRNO BELI SVET! E MOJI DECKI, A PONADALI STE SE :)) NAECHSTE HALTESTELLE CHAMPIONS LEAGUE :))

Lascia un commento

*