27 July 2017

Storica vittoria dello Sheriff, la squadra della Transdnistria (II). Gazzaev si dimette

Sabato 2 ottobre 2010

Impresa dello Sheriff di Tiraspol’ nel secondo turno di Europa League disputato giovedì scorso. La squadra della Transdnistria ha battuto per 2-0 in casa contro la Dinamo Kyiv di Andrij Ševčenko, (in verità anche grazie a due graziosi regali della difesa ucraina). Si tratta di un evento storico: la prima vittoria di una squadra della Moldova (Transdnistria inclusa…) contro un club ucraino dall’indipendenza dei due paesi tra di loro confinanti.

Dopo la partita il tecnico della Dinamo Valerij Gazzaev si è dimesso dall’incarico. Nato a Ordžonikidze (nome durante l’epoca sovietica di Vladikavkaz, capitale dell’Ossezia del Nord), Gazzaev fu un eccellente attaccante di Dinamo e Lokomotiv Moskva. Come allenatore del CSKA Moskva (2004 e 2008), ha vinto la Coppa UEFA 2005 (primo trofeo internazionale di una squadra russa dopo la caduta dell’Unione Sovietica), tre Campionati e tre Coppe Russe. Era tecnico della Dinamo dal maggio 2009. È stato rimpiazzato dal secondo allenatore, l’ex difensore Oleg Lužnij (che militò anche nell’Arsenal) il cui esordio non sarà facile, con la visita alla “Donbass Arena”, nuovo tempio dell’altra grande del calcio ucraino, lo Šakhtar Donec’k.

http://www.youtube.com/watch?v=kZKRamrPdHg

Per chi si fosse perso il mio reportage realizzato a Tiraspol’ e precedentemente pubblicato in questo sito , lo può trovare cliccando qui.

Lascia un commento

*