25 November 2020

Archives for Dicembre 2010

Ultimi verdetti in Champions. Ancora protagonista la cantera del Barça. Venerdì 17 il sorteggio

Giovedì 9 dicembre 2010

Ultimi verdetti nell’ultima giornata del girone di Champions in cui non si è presentata nessuna sorpresa, neanche l’ennesima figuraccia tra le italiane: sconfitte delle già qualificate Inter (3-0 a Bremen contro il Werder, con Benítez sempre più in bilico: come ultima spiaggia c’è il mondiale per club di Abu Dhabi) e Milan (0-2 in casa dall’Ajax); la Roma si è fatta raggiungere sull’1-1 a Cluj, in Transilvania [si veda la storia sulla città romena in questo sito] ma è riuscita a passare il turno: le tre squadre italiane sono arrivate seconde nel loro girone.

[Read more…]

Fine dell’andata nel campionato serbo. Gli ultras del Partizan irrompono al “Marakana”

Giovedì 9 dicembre 2010

Nello scorso fine settimana si è concluso il girone d’andata del campionato serbo. Grazie all’ennesimo passo falso della Crvena Zvezda (2-2 in casa nel piccolo derby contro il Vojvodina, terzo in classifica), il Partizan (5-2 allo Sloboda Sevojno) porta a cinque punti la distanza sugli eterni rivali (40 a 35). I soliti crveno beli, sempre peggio: stavolta vincevano addirittura 2-0… La “Jelen Super Liga” (sic) riprenderà in primavera.

Ma la notizia del giorno è un’altra.

[Read more…]

Il Pallone d’Oro della Masia

Lunedì 6 dicembre 2010

Come era già noto dalle filtrazioni della Gazzetta, da oggi è ufficiale il podio del Pallone d’Oro (FIFA) di quest’anno. La scelta non poteva essere migliore: i selezionati sono i tre peloteros del Barça, Andrés Iniesta, Xavi Hernández e Lionel Messi. Secondo i bene informati sarebbe proprio questo l’ordine definitivo, ma bisognerà aspettare il 10 gennaio per conoscere ufficialmente il vincitore.

[Read more…]

La SERBIA vince la COPPA DAVIS!!! Srbija Šampion Sveta!

Domenica 5 dicembre 2010

Neverovatno!!!

Straordinario risultato della Serbia tennistica che questo pomeriggio ha conquistato, non senza patemi, la prima COPPA DAVIS della sua storia sconfiggendo per 3-2 la Francia.

Bravo momci!!! Ora si può veramente affermare che «La Serbia è il paese del Tennis»!

[Read more…]

Nuova sconfitta esterna dell’Udinese: bisogna osare di più. Pranzo luculliano

Domenica 5 dicembre 2010

L’Udinese non è uscita indenne dal “Tardini” di Parma nella sfida che vedeva di fronte Marino e Guidolin ex allenatori di entrambe le squadre.

[Read more…]

La Spagna bloccata, il Barça viaggia a Pamplona poco prima della partita. Il Madrid torna alla vittoria

Domenica 5 dicembre 2010

Giornata a dir poco rocambolesca per il Barça, vittima sabato scorso dello sciopero selvaggio dei controllori aerei. Come centinaia di migliaia di cittadini dello stato spagnolo anche i blaugrana sono rimasti a terra senza poter arrivare a Pamplona per la partita contro l’Osasuna.

[Read more…]

5-0: a distanza di qualche giorno l’emozione è ancora grande

Sabato 4 dicembre 2010

È passato qualche giorno dall’epica partita di lunedì scorso al “Camp Nou” e le emozioni sono ancora molto forti. Il giorno successivo (martedì) sono partito dall’aeroporto del Prat e mai avevo visto così tante persone (soprattutto stranieri) con sciarpe e maglie del Barça. Le varie Botigues (i negozi ufficiali del club, sparpagliate in vari punti della città e anche in aeroporto) hanno sicuramente fatto affari d’oro.

[Read more…]

A Beograd la storica finale di Coppa Davis tra Serbia e Francia: si mette male

Sabato 3 dicembre 2010

Ieri a Beograd è iniziata l’attesissima finale di Coppa Davis tra Serbia e Francia. È la prima volta che la Serbia arriva fino in fondo alla più importante competizione per nazioni, trascinata da Nole Đoković e dal movimento attraverso il quale è inaspettatamente diventata il Paese del Tennis [si veda la storia in questo sito].

[Read more…]

Assegnati i Mondiali del 2018 e 2022: conta la grana

Sabato 4 dicembre 2010

Giovedì pomeriggio a Zurigo nella sede della FIFA sono stati assegnate le prossime due edizioni dei mondiali. Pochi si aspettavano un risultato del genere in cui, come sempre, il grande vincitore è stato anche il sempiterno maneggione Sepp Blatter.

[Read more…]