28 July 2017

Una nefasta “trasferta” in casa e la speranza di un miracolo

Giovedì 29 agosto 2013

A seguito della “quasi” trasferta di Zenica, la scorsa settimana ho avuto una nefasta inaugurazione (personale) della stagione 2013/14 con l’Udinese.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9631

Per i noti “lavori” al Friuli (di cui parleremo più avanti), dopo la partita contro i croati Erzegovesi del Siroki Brijeg i friulani sono stati costretti a giocare anche il secondo preliminare di Europa League in casa al “Nereo Rocco” di Trieste. Ospite lo Slovan Liberec.

Nessuno si sarebbe aspettato una simile e sonante sconfitta (1-3). I cechi, di certo non uno squadrone anche se con già nelle gambe alcune partite di campionato, hanno approfittato con gli interessi degli errori e delle ingenuità dell’Udinese.

Lo Slovan ha tirato tre volte in porta da lontanissimo e in modo indisturbato ed è andato a segno tre volte, mentre i bianconeri hanno colpito una traversa e due pali pieni a portiere battuto.

Con i soliti amici intraprendiamo questa insolita “trasferta in casa”,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori P1230914

in pullman da Gemona con il locale Udinese Club.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori P1230921

Si passa anche all’esterno del “Friuli”,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori P1230923

come si sa, e con nostra grande delusione, la nostra Curva è ancora in piedi, proprio come l’avevamo lasciata a maggio nell’ultima di campionato.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori P1230924

Arriviamo a Trieste quasi al tramonto,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori P1230927

quando appare la figura del “Rocco”.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori P1230930

Il parcheggio dei pullman friulani, con presenza della polizia a evitare possibili guai,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9617

si trova non lontano dallo stadio, nel quartiere di Valmaura.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9619

Proprio qui di fronte, si staglia la lugubre figura della Risiera di San Sabba, tristemente nota come l’unico lager nazista in Italia con annesso forno crematorio. Oltre alle persone morte qui, dalla Risiera moltissimi vennero smistati verso i campi di sterminio in Polonia e gli altri lager in Germania. Chissà se qualcuno stasera sa della sua esistenza e del suo significato?

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9616

Come da tradizione il parcheggio pullula di attività enogastronomiche, sia con le ottime polpette caserecce del Club di Gemona,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9623

che con salami, formaggi e fusti (auto)organizzati.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9622

È ora di andare verso lo stadio, situato vicino al vecchio impianto triestino dedicato all’indimenticato Pino Grezar, mediano del Grande Torino.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9626

Presenza di polizia.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9628

Il “Rocco” è impressionante, proprio quello che servirebbe a Udine. Invece da anni l’impianto è semideserto, con la Triestina che è fallita ma che con la gestione precedente era stato addirittura “adornato” (in B) con figurine di cartone

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9633

Anche qui si fa coda, con dei finti tornelli,  ma si passa rapidi in tempo per l’entrata in campo delle due squadre.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9638

La visibilità è perfetta, che invidia rispetto al disastro del “Friuli”!

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9708

Siamo sistemati nella tribuna dedicata a Gino Colaussi, all’anagrafe Colàusig. Nato a Gradisca nel 1914, negli anni Trenta fu gloria degli alabardati e ala della nazionale Campione del Mondo a Francia 1938: in quella manifestazione marcò nei quarti contro i padroni di casa (3-1), nella storica semifinale contro il favoritissimo Brasile (2-1) e fu addirittura autore di una doppietta nella vittoriosa finale dello Stadio “Colombes” di Parigi contro l’Ungheria (4-2).

130822 Udinese-Slovan Liberec a Trieste - Foto Alessandro Gori P1240005

Le curve sono chiuse, a parte un piccolo spicchio approntato per i tifosi dello Slovan con i seggiolini con schienale. Com’è noto, per i parrucconi dell’UEFA quelli normali di plastica (ma senza schienale) sono fuorilegge, le solite assurdità…

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9649

Guidolin schiera a sorpresa Lazzari, lasciando il Tucumano Pereyra in panchina. Davanti la coppia Totò-Muriel che speriamo quest’anno ci darà grosse soddisfazioni.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9684

L’Udinese inizia a mille, creando una gragnola di occasioni nei primi minuti, soprattutto con Muriel (che poi scompare nel nulla fino a fine partita),

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9654

con una punizione di Totò,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9664

oggi non molto preciso,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9670

e un’altra bordata del colombiano deviata plasticamente in angolo dal portiere.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9679

Poi al 16’ una coltellata dal nulla: Allan, stasera stranamente pressappochista, contrasta con il piede molle e l’ukraino Ribalka trova un sinistro proprio all’incrocio.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9688

È un colpo pesante, ma subito l’Udinese ha la possibilità di pareggiare, con un tiro-cross di Di Natale che per qualche centimetro non viene spinto dentro da Danilo.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9713

Al 35’ dopo un altro numero di Totò che pesca da solo Gabriel Silva in area: il brasiliano insacca con una mezza girata al volo,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9717

con festeggiamenti inclusi.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9721

Almeno si va all’intervallo sul pareggio.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9731

Vari striscioni, anche da lontano.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9736

Proprio all’inizio della ripresa un’altra botta.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9734

Colossale errore della difesa e al 4’ i cechi ritornano in vantaggio con il congolese Delarge (nato a Brazzaville, chissà se sa di trovarsi nella regione che diede i natali a Pietro Savorgnan di Brazzà, a cui è ancora dedicata la capitale del suo paese…).

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9737

L’Udinese cerca di reagire e trova nuove occasioni che però non riesce a realizzare.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9751

Qui Lazzari sbaglia clamorosamente da due passi.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9754

Poi il portiere avversario Kovář colpisce alla testa Di Natale, che successivamente avrà bisogno di alcuni punti di sutura.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9758

Al 17’doppio cambio per Guidolin che ci lascia perplessi: toglie Pinzi e Lazzari inserendo il Mago (?!) Maicosuel e il giovane Zieliński, ma lasciando in campo sia lo spentissimo Muriel che Totò. Si passa da un estremo all’altro.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9764

Infatti, dopo un altro palo pieno (di Basta, a portiere battuto),

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9780

arriva un la terza rete dello Slovan, su un ribaltamento di fronte a seguito di un ostro corner l’indisturbato Kušnír ha tutto il tempo di prendere la mira e di uccellare nuovamente l’incerto Kelava. Da non credere, loro tre tiri e tre reti, noi diverse occasioni e solo un gol. Sfortuna sì, ma anche estremamente polli.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9797

Comunque sia i tifosi sostengono la squadra.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9803

C’è anche un altro palo di Danilo, ma finisce la partita,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9820

con lancio (solo di Totò) di maglie,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9829

mentre i cechi festeggiano.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9835

All’uscita, un pensiero per l’indimenticabile Paròn Rocco,

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9836

con la gente che sciama dallo stadio.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9839

Mesto il ritorno verso il Friuli.

130822 Udinese-Slovan a Trieste - Foto Alessandro Gori DSC_9842

Anche domenica scorsa all’“Olimpico” contro la Lazio la squadra non ha proprio convinto, sia a livello fisico che mentale. Erroracci, senza gioco, due reti perfettamente evitabili. Con tutto il rispetto per i risultati ottenuti in questi anni da Guidolin, nelle ultime tre stagioni il suo gruppo ha evidentemente sbagliato la preparazione, arrivando in condizioni non ottimali a tre preliminari consecutivi, anche contro squadre mediocri come lo Sporting Braga e lo Slovan Liberec.

Per passare alla fase a gironi nel ritorno di stasera in Boemia servirà un’impresa quasi impossibile, vincere con tre reti di scarto. Ancora qualche speranza esiste. Ma, nel caso non l’Udinese riesca a qualificarsi, ci auguriamo almeno che la dirigenza non venda nessuno, soprattutto Basta, indiziato numero uno.

Comments

  1. Una delle partite più “sfigate” che ricordi di aver visto nella mia ormai lunga carriera da tifoso…
    Una sequenza di episodi sfavorevoli difficilmente ripetibile, purtroppo capitati proprio in una della partite chiave della stagione, personalmente quella a cui tenevo di più.
    Consoliamoci pensando che è stata una bella trasferta (in casa) dal punto di vista enogastronomico e, aspetto più importante ancora, della compagnia…
    Un vero peccato non aver abbinato tali soddisfazioni a quella sportiva, cosa che non sembrava così difficile…
    Ci sarà una prossima occasione?

Lascia un commento

*