26 May 2017

Valle Casablanca, uno dei distretti del vino cileno. La sorpresa Carmenère

Lunedì 26 marzo 2012

Come molti sanno i vini cileni e argentini sono tra i migliori al mondo, anche se in Europa e in Italia non è così facile assaggiarli. In attesa di ritornare dal Nord del Cile per entrare in Argentina dalla regione di Mendoza, cerco di perlustrare una delle molte zone vinicole nei dintorni di Santiago, alla stessa latitudine della sua omologa oltre le Ande.

[Read more…]

I vigneti del Capo

Cape Town, lunedì 5 luglio

Appare sempre più lampante che, come già anticipato da molti conoscenti, la regione del Capo, con annessa città omonima, è una delle più belle al mondo. Ed è anche evidente che si tratta di uno dei posti in cui meglio si vive.

[Read more…]

A casa degli zii a Kakheti, la regione del vino

Gurjaani, giovedì 20 agosto

Gurjaani serata sotto la vigna e zucche

In mezzo al buio raggiungiamo il villaggio di Gurjaani, per fortuna Giorgi si ricorda come arrivare alla casa dei suoi zii, Usupi e Makhvala. Ci troviamo nella regione di Kakheti, dove si producono enormi quantità di vino. [Read more…]

Subito a tavola

Tbilisi, lunedì 17 agosto

 

Dopo quasi sette ore arriviamo finalmente a Tbilisi. Il nostro amico Giorgi ci ha già organizzato tutto. «Non passiamo neanche da casa», dice, «altrimenti non facciamo in tempo»: siamo stati invitati ad una cena per il compleanno di David, un suo amico e collega.

Tbilisi supra tamada vakhtanguri a due 1

[Read more…]

Borjomi, l’embargo russo e il primo approccio con la Georgia

Borjomi, lunedì 17 agosto

Dopo la strada dissestata, passiamo Vale, la prima cittadina sul cammino, e continuiamo la discesa verso le valli sottostanti seguendo il fiume Mtkvari, lo stesso che passa poi per Tbilisi. Attraversiamo anche la località di Borjomi, immersa nel parco nazionale Borjomi Kharagauli e celeberrima in tutta l’Unione Sovietica: qui viene imbottigliata la più famosa acqua minerale dell’ex Impero, molto gasata e ricchissima in sali minerali.

acqua minerale Borjomi

[Read more…]

Georgia 2003

L’obiettivo principale di questa spedizione è la Georgia, dove arrivai già nel 2003 sempre via terra, ma con un autobus diretto İstanbul-Tbilisi. Questo è il resoconto di quel primo viaggio, insieme al racconto delle secolari tradizioni legate al vino. [Read more…]