19 July 2019

Romário, candidato federal 4011

Sabato 2 ottobre 2010

Domani in Brasile si svolgono le elezioni presidenziali, per Congresso, Senato e anche per i Governatori e le assemblee dei vari stati che compongono l’immensa federazione brasiliana. In carica già da due mandati, il presidente uscente Luis Inácio Lula da Silva non può presentarsi. Grazie al suo enorme consenso (intorno all’80%), Lula ha scelto il suo successore: la prima presidenta del Brasile sarà con tutta probabilità una donna, la sua delfina Dilma Rousseff, 62 anni. Anche Dilma (in Brasile anche i personaggi pubblici vengono quasi sempre chiamati per nome o soprannome) appartiene al PT (Partido dos Trabalhadores); durante la dittatura militare fu militante rivoluzionaria e passò tre anni in carcere, in cui venne anche torturata. Già ministra di Lula è figlia di un avvocato nato in Bulgaria: anche nel paese balcanico si sta già festeggiando.

[Read more…]