19 December 2018

L’Anži di Makhačkala, il peculiare avversario dell’Udinese

Martedì 18 settembre 2012

Nella terza di campionato l’Udinese ha finalmente cancellato lo zero in classifica, ma giovedì al “Friuli” si gioca già la prima partita del gironcino di Europa League contro un avversario a dir poco peculiare.

[Read more…]

Assegnati i Mondiali del 2018 e 2022: conta la grana

Sabato 4 dicembre 2010

Giovedì pomeriggio a Zurigo nella sede della FIFA sono stati assegnate le prossime due edizioni dei mondiali. Pochi si aspettavano un risultato del genere in cui, come sempre, il grande vincitore è stato anche il sempiterno maneggione Sepp Blatter.

[Read more…]

Lo Zenit Peterburg di Spalletti nuovo Campione di Russia

Mercoledì 17 novembre 2010

Con due giornate di anticipo, sabato scorso lo Zenit Sankt Peterburg di Spalletti si è proclamato Campione di Russia. Come si sa nel paese più esteso del mondo la stagione calcistica si svolge in contemporanea al Campionato Carnico, dalla primavera all’autunno.

[Read more…]

La Serbia in semifinale anche ai Mondiali di pallavolo

Martedì 5 ottobre 2010

La nazionale di pallavolo serba ha raggiunto le semifinali dei Campionati del Mondo che si stanno svolgendo in Italia, battendo a Firenze la Russia per 3 set a 1.

[Read more…]

Passo falso dell’Italia e una sorpresa

Joburg, lunedì 14 giugno

Dopo l’ennesima sorpresa del pomeriggio con il Giappone che ha battuto 1-0 il Camerun di Eto’o (Honda al 39’), anche l’Italia è rimasta impantanata all’esordio e non è andata oltre il pareggio contro un rognoso ma modesto Paraguay.

Come si temeva, purtroppo Lippi ha lasciato inizialmente in panchina l’idolo Di Natale, secondo miglior goleador dell’anno in Europa dietro a Messi.

[Read more…]

Gori a Gori

Gori, martedì 18 agosto

Gori a Gori

[Read more…]

Gas e petrolio, la nuova Via della Seta

Posof, lunedì 17 agosto

Tbilisi President George W Bush street 1

Dopo la lunga attesa riprendiamo la strada, forse la più dissestata di tutta la Georgia. Strano che si trovi in queste condizioni perché proprio qui vicino passa il gasdotto Bakı-Tbilisi-Erzurum e soprattutto il celebre “BTC” (Bakı-Tbilisi-Ceyhan): il secondo oleodotto più lungo al mondo, progetto occidentale da quasi 4 miliardi di dollari (30% di “British Petroleum” e vari soci minori, tra i quali anche una partecipazione dell’“ENI” al 5%) con una capacità di un milione di barili al giorno.

[Read more…]